<indietro

Non ho imparato l'italiano dal principio, come fanno tutti: io l'italiano l'ho imparato dalla fine...

Io sono Margherita ed invece studio la grammatica.

  Quando si cammina per strada, a volte capita di incrociare lo sguardo di un passante e, senza volerlo, si comincia a fantasticare sulla sua esistenza...

Ricordare è vivere? È arrivato di nuovo il giorno del ricordo. Un altro anno è finito e lui continua a svegliarsi nello stesso letto in cui ancora c’è la fragranza della sua pelle, un vero profumo naturale.

PUNTATE
la vita del racconto, il racconto della vita

l'ipernarrazione di chi vuole imparare l'italiano incominciando dalla fine

 

 

Era notte fonda. Da ore una goccia che cadeva da qualche parte mi teneva sveglia...

 

Vorrei raccontarvi una storia che ascoltai ai tempi della scuola elementare e che si intitolava Il Contrabbandiere.
Caro G.G., da anni non ci si vede e credo che ne passeranno ancora alcuni prima che si riesca a fare una di quelle lunghe chiaccherate alle quali eravamo abituati...

Vuoi partecipare alla costruzione di PUNTATE?

È facile, basta che continui una delle storie già cominciate e che invii il testo firmato con uno pseudonimo o con un nomignolo ad amerital@usb.ve :
se è corretto, coerente con la linea di sviluppo del racconto

ed a giudizio insindacabile dei coordinatori di
PUNTATE
il tuo testo sarà pubblicato con lo pseudonimo
o con il nomignolo che avrai scelto.

<indietro