<indietro


A.D.I.Ve
Associazione degli italianisti venezuelani

Che cos'è l’Associazione degli Italianisti Venezuelani?

modulo d'iscrizione>

L’Associazione degli Italianisti Venezuelani -ADIVE- è stata fondata dal gruppo di insegnati che nel 2003 ha organizzato il Primo incontro degli italianisti venezuelani e persegue l’obiettivo generale di offrire un’opportunità di incontro ed uno spazio creativo a chi si interessa alla lingua ed alla cultura italiana.

L’ ADIVE è un’organizzazione autonoma che non persegue fini di lucro e la sua sede è l’Istituto Italiano di Cultura di Caracas, ma potranno essere aperte sezioni dovunque risiedano almeno cinque soci.

La struttura dell’ADIVE è aperta e le attività al suo interno sono organizzate e gestite dai soci che si riunisco in gruppi che perseguono obiettivo comune stabilito nella considerazione degli interessi specifici dei membri del gruppo e che non contraddica od eluda l’obiettivo generale perseguito dall’ADIVE che è quello di incoraggiare ed apoggiare non solo le attività organizzate dagli specialisti e dai cultori della lingua e della cultura italiana, ma anche quelle organizzate dagli appassionati. Perciò tanto insegnanti, ricercatori, studenti, traduttori, interpreti, persone di scienza in genere, quanto scrittori, giornalisti, artisiti, attori, musicisti, cantanti lirici, ecc. potranno riconoscere nell’ADIVE il loro naturale punto di’incontro dove dicutere ed approfondire la relazione tra l’essere italiani, o l’essere interessati all’Italia, e vivere e produrre in Venezuela.

I risultati delle attività dei gruppi saranno rese pubbliche attraverso il sito www.ameritalia.id.usb.ve ; in specifici eventi sociali organizzati appositamente e, limitatamente alle attività che affrontano temi legati all’insegnamento ed all’apprendimento dell’italiano come lingua seconda, nel corso del Secondo Incontro degli italianisti venezuelani. Ogni gruppo potrà comunque organizzare autonomamente congressi, incontri di studio e ricerca, corsi e seminari, laboratori di scrittura e lettura, proiezioni, letture pubbliche, scambi internazionali di persone, materiali, produzioni, ecc., e contare allo stesso tempo sulla consulenza e sull’appoggio logistico dell’ADIVE. Ogni socio, dunque, potrà ideare attività culturali e organizzare il gruppo di lavoro necessario per progettarle e realizzarle, dopo aver ottenuto il beneplacido del Consiglio direttivo.

Sono previste tre diverse modalità di associazione:
- socio ordinario: partecipa alle attività dell’ADIVE, non deve necessariamente conoscere l’italiano, non svolge attività coordinative e non può ambire a cariche sociali;
- socio accademico e ricercatore: partecipa alle attività dell’ADIVE, deve necessariamente conoscere l’italiano, può svolge attività coordinative, può ambire a cariche sociali;
- socio attivista e coordinatore: deve ideare e coordinare le attività dell’ADIVE, deve conoscere bene l’italiano, può ricoprire cariche sociali.

Se sei interessato a diventare socio dell’ADIVE, compila il modulo d'iscrizione e consegnalo alla segreteria dell’ADIVE presso l'IIC di Caracas oppure invialo ad amerital@usb.ve

        
<indietro